Acquedotto del Fiora: fondo di solidarietà per imprese locali

acqua

Acquedotto del Fiora ha istituito un fondo di solidarietà per le imprese locali al fine di riconoscere un contributo alle attività colpite dalle restrizioni seguite all’emergenza sanitaria da Covid-19.

A tale fondo potranno accedere le attività economiche che rispettano i seguenti requisiti:

  1. Essere stati obbligati alla chiusura fra il 10/03/2020 ed il 14/06/2020;
  2. Aver consumato acqua, nel periodo di chiusura, per mantenere in efficienza il proprio sistema produttivo;
  3. Aver avuto un decremento del fatturato ≥20% rispetto a quello del I semestre del 2019;

Le imprese che soddisfano tali parametri dovranno inviare via pec all’indirizzo protocollo@pec.fiora.it un’ autocertificazione (il modello potrà essere scaricato direttamente sul sito www.fiora.it), tale autocertificazione dovrà essere presentata dal 01/10 al 31/10/2020.

Per le aziende che hanno i servizi contabili presso di noi i nostri uffici offrono il servizio gratuito di presentazione della domanda. Ciascuna azienda sarà contattata dal proprio consulente di riferimento.

Il fondo stanziato è pari ad € 300.000 e consentirà, sino al suo esaurimento, l’erogazione di un contributo, proporzionato al consumo registrato nel predetto periodo di chiusura, ad ogni singola impresa richiedente. Si precisa che, fra i parametri di valutazione, il gestore terrà conto anche della tempistica di presentazione delle domande che sarà certificata dal nostro protocollo aziendale. Si precisa inoltre che non potranno accedere al fondo le imprese che non risultino in regola con il pagamento delle bollette emesse antecedentemente al periodo di chiusura.

Il gestore provvederà a dare riscontro a tutte le imprese che avranno presentato domanda e a quelle che accederanno al fondo comunicherà l’entità del contributo spettante per il periodo di chiusura dalle stesse dichiarato e le relative modalità di erogazione.