Ambulanti: emendamenti proposti alla Legge Finanziaria 2020

ambulanti

Nei recenti incontri con il Governo nelle persone dei Viceministri Castelli e Misiani ANVA Confesercenti e FIVA Confcommercio hanno presentato le richieste seguenti proposte di emendamento alla Legge Finanziaria 2020:

  • Abrogazione della sanzione in caso di mancata acquisizione del CF  in sede di lotteria degli scontrini
  • O in alternativa riduzione della sanzione “da euro 100 a euro 500” a “da euro 30 a euro 150”
  • Proroga avvio lotteria al 1/7/2020
  • Abrogazione sanzioni per mancata accettazione carte di credito e debito.
  • Commissioni zero per transazioni fino a 15 euro
  • Obbligo di accettazione pagamento con moneta elettronica sopra 15 euro
  • Decreto apposito da predisporre per riduzioni commissioni
  • Aumento credito d’imposta su commissioni dal 30% al 50%
  • sull’articolo 97 della legge finanziaria 2020 abbiamo richiesto lo stralcio e presentato in ogni caso una proposta alternativa che prevede comunque che i comuni non possano aumentare la cosap
  • sul regime fiscale abbiamo chiesto di innalzare il limite forfetario a 150.000 euro e la contestuale soppressione degli adempimenti relativi
  • sul rinnovo delle concessioni in scadenza nel 2020 abbiamo chiesto di mettere gia’ nella finanziaria il rinnovo automatico.

Scarica il volantino

Scarica il Manifesto 1

Scarica il Manifesto 2