Anche Confesercenti aderisce alla campagna contro la violenza sulle donne

Violenza donne

In concomitanza con la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che ricorre il 25 novembre di ogni anno, la Regione Toscana rilancia la campagna di comunicazione per la promozione del numero gratuito di pubblica utilità antiviolenza e stalking 1522, attivato dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il numero 1522, attivo 24 ore su 24, è collegato alla rete dei centri antiviolenza e alle altre strutture per il contrasto alla violenza di genere presenti sul territorio. Un numero di pubblica utilità accessibile gratuitamente da tutta Italia, sia da rete fissa che mobile, con operatrici ed operatori capaci di parlare in italiano, inglese, francese, spagnolo e arabo e pronti ad indirizzare la persona all’altro capo del telefono al centro di ascolto e di aiuto più vicino.

La campagna di quest’anno avrà il suo fulcro nella collaborazione con le associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato, tra cui la nostra associazione. Abbiamo infatti aderito convintamente all’iniziativa. 

Dalla fine del mese di novembre i negozi di vicinato che aderiranno all’iniziativa su tutto il territorio regionale esporranno la vetrofania appositamente realizzata, che contiene le informazioni utili per poter ricevere assistenza.

La Regione ha dedicato all’iniziativa anche una pagina all’interno del proprio sito istituzionale (www.regione.toscana.it/numero1522) da cui sono scaricabili e liberamente stampabili i materiali nei vari formati.