Assegni da mille euro? Non dimenticate la clausola “non trasferibile”

assegno

L’ABI (Associazione Bancaria Italiana) ha pubblicato una guida al corretto utilizzo di contanti, assegni, conti e libretti di risparmio o  deposito. Tra le prassi contenute c’è il richiamo a non non dimenticare di inserire negli assegni la clausola di NON TRASFERIBILITA’ per gli importi pari o superiori ad € 1.000,00, tenendo conto le pesanti sanzioni che sono previste in caso di contravvenzione.

 

Qui sotto la guida Abi, scaricabile e consultabile.

Scarica la guida