B&B e affittacamere, dal 12 gennaio si cambia

logo-assoturismo

Venerdì 12 gennaio è la scadenza entro la quale gli affittacamere ed i Bed and breakfast toscani devono conformarsi alle modifiche introdotte dalla L.R. 58/2017 in alcuni articoli della LR 86/2017 (Codice del Turismo).

In particolare, Il testo aggiornato prevede che:

  • Per gli AFFITTACAMERE (imprenditoriale o meno) non è più prevista alcuna forma di somministrazione alimenti e bevande, né colazione né pasti
  • Per i B&B NON IMPRENDITORIALI  è obbligatoria la somministrazione della prima colazione agli alloggiati ma non possono somministrare i pasti
  • Per i B&B IMPRENDITORALI è obbligatoria la somministrazione della prima colazione ed è possibile (non obbligatorio) somministrare i pasti agli alloggiati

Pertanto alla fine del periodo transitorio (entro il  12 gennaio 2018le strutture già esistenti alla data di entrata in vigore della LR 86/2016 (ovvero al 12/01/2017)  dovranno:

  • Se è un AFFITTACAMERE IMPRENDTORIALE O NON IMPRENDITORIALE  che vuole continuare a somministrare solo la prima colazione ,  effettuare una COMUNICAZIONE  al SUAP competente e prendere la denominazione B&B IMPENDITORIALE o B&B NON IMPRENDITORIALE
  • Se è un AFFITTACAMERE NON IMPRENDITORIALE che vuole continuare a somministrare il pranzo/cena oltre alla prima colazione,  presentare una SCIA al SUAP competente , assumendo la denominazione B&B IMPRENDITORIALE.
  • Se è un AFFITTACAMERE IMPRENDITORIALE che vuole continuare a somministrare pranzo e cena oltre alla prima colazione, presentare una COMUNICAZIONE  al SUAP competente, assumendo la denominazione di B&B IMPRENDITORIALE.