Dichiarazione Annuale sui Gas Fluorurati: Scadenza 31 Maggio per la comunicazione al Ministero

Scadenza invio Dichiarazione Annuale Gas Fluorurati al 31 Maggio

Si ricorda che entro il 31 maggio 2018 è necessario provvedere all´invio della dichiarazione ISPRA

Cos´è la dichiarazione ISPRA?
La Dichiarazione F-Gas è una comunicazione annuale obbligatoria richiesta dal DPR 43/2012 art.16 comma 1, contenente informazioni riguardanti la quantità di emissioni in atmosfera di gas fluorurati per le apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento, pompe di calore ed impianti fissi antincendio con una carica di refrigerante pari o superiore ai 3 kg.
Tale dichiarazione deve essere inoltrata all´ISPRA, attraverso il portale Sinanet entro il 31 maggio di ogni anno.

Chi deve inviare la dichiarazione?
L´obbligo di trasmissione della Dichiarazione F-Gas è a carico dell´operatore, ovvero la persona o società che abbia l´effettivo controllo sul funzionamento tecnico delle apparecchiature o degli impianti. Pertanto nella maggioranza dei casi il proprietario dell´apparecchiatura o dell´impianto è l´operatore.
Il proprietario, pur rimanendo Operatore può delegare in forma scritta ad una terza persona o Società la compilazione della dichiarazione: in questo caso, nell´anagrafica relativa all´operatore dovranno essere riportati i dati del proprietario, mentre i dati della persona o Società che si è fatta carico della compilazione della dichiarazione saranno riportati alla voce ´Persona di riferimento´.

Esistono sanzioni per il mancato invio?
Secondo l´art. 1 comma 6 del d.lgs. 26/2013, la mancata ottemperanza all´obbligo di comunicazione comporta una sanzione da 1.000 euro a 10.000 euro.