Incentivo occupazione giovani

giovani

L’incentivo può essere riconosciuto a tutti i datori di lavoro privati e spetta per l’assunzione di giovani registrati al Programma Garanzia Giovani che siano  di età compresa tra i 16 e i 29 anni, non inseriti in un percorso di studi o formazione e che risultino disoccupati.

L’incentivo spetta nei seguenti casi:

  1. contratto a tempo indeterminato, anche a scopo di somministrazione;
  2. contratto di apprendistato professionalizzante;
  3. contratto a tempo determinato, anche a scopo di somministrazione, la cui durata sia inizialmente prevista per un periodo pari o superiore a sei mesi.

L’incentivo è riconosciuto anche in caso di lavoro a tempo parziale.

Rientra nell’ambito di applicazione anche il socio lavoratore di cooperativa, se assunto con contratto di lavoro subordinato.

E’ escluso in caso di assunzioni con contratto di lavoro domestico e accessorio.

L’agevolazione può essere riconosciuta per le assunzioni effettuate tra il 1° gennaio 2017 ed il 31 dicembre 2017, è fruibile in 12 quote mensili a partire dalla data di assunzione del lavoratore e riguarda:

  • il 50% dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro, nella misura massima di euro 4.030 su base annua, per ogni lavoratore assunto con contratto a tempo determinato;

la contribuzione previdenziale a carico dei datori di lavoro, nella misura massima di euro 8.060 su base annua, per ogni lavoratore assunto con contratto a tempo indeterminato.

Per informazioni rivolgersi al nostro ufficio di gestione del personale:

Tel. 0564/438827 – 438849