Progetto “Avanzi zero”

doggybag-copy

L’Assessorato all’ambiente del Comune di Grosseto ha proposto alle organizzazioni di rappresentanza delle imprese di somministrazione di alimenti e bevande il progetto “Avanzi zero”, che prevede la possibilità per i consumatori di utilizzare la cosiddetta “Doggy bag”, ovvero il contenitore dove inserire gli avanzi di un pranzo o di una cena, nonchè le bottiglie delle bevande avanzate.

L’Amministrazione Comunale propone l’attivazione di questo progetto “nella consapevolezza che il cibo è vita, un bene prezioso che va tutelato e non sprecato, perché lo spreco comporta anche un maggior consumo di energia, un aumento dei rifiuti nonchè la crescita dell’inquinamento ambientale con maggiori oneri per la collettività”

Chiunque fosse interessato alla adesione al progetto può contattare i nostri uffici.