Regolamento per la preparazione e lo svolgimento dell’assemblea elettiva 2021 della Confesercenti provinciale di Grosseto

logo Confesercenti

1. DIRITTO DI PARTECIPAZIONE E REQUISITO DI CANDIDABILITA’

Partecipano alla fase elettiva gli Associati alla Confesercenti Provinciale di Grosseto in regola con il pagamento della Quota Associativa dell’anno 2020 ed i nuovi iscritti alla data del 31 gennaio 2021 nonché in regola con il pagamento delle competenze relative ai servizi erogati dal “Sistema Confesercenti Grosseto” e, in virtù dei suddetti rapporti, non vi siano contenziosi in essere.

L’Associata/o può partecipare esclusivamente all’Assemblea di cui riceve apposita convocazione di cui al successivo punto 3.

Ogni operatore può essere rappresentato con delega scritta, dal familiare coadiutore o in caso di società da un socio delegato.

L’Associata/o può avanzare la propria candidatura per l’elezione alle cariche indicate dal presente Regolamento nel pieno rispetto dei requisiti previsti dall’art. 6, “Doveri dell’Associata/o”, dello Statuto vigente. Spetta alla Commissione Elettorale accertare il possesso dei suddetti requisiti.

2. SVOLGIMENTO DELLA FASE ELETTIVA

Le tappe della fase elettiva sono le seguenti:

Convocazione delle Assemblee del Territorio e delle Categorie: approvazione del Documento Politico Organizzativo; elezione della Presidenza del Territorio e della Categoria.

Riunione delle Presidenze del Territorio e delle Categorie: elezione del Presidente del Territorio e della Categoria; espressione del sostegno ad un candidato alla carica di Presidente Provinciale.

Redazione dell’elenco dei componenti l’Assemblea Provinciale;

Convocazione dell’Assemblea in forma Elettiva per i seguenti adempimenti: Elezione del Presidente Provinciale, Esame dell’attività svolta dagli organi direttivi uscenti, Elezione del Collegio dei Revisori dei Conti e del Collegio di Garanzia, Elezione dei delegati alle Assemblee Elettive delle Istanze Superiori.

3. PUNTO A) Convocazione delle Assemblee del Territorio e delle Categorie: approvazione del Documento Politico Organizzativo; elezione della Presidenza del Territorio e della Categoria

Premessa organizzativa inerente le normative anti COVID-19
Poiché il presente Regolamento è approvato in una fase di vigenza di provvedimenti emergenziali per contenere i contagi da COVID-19, le Assemblee di cui si tratta in questo punto andranno convocate prevedendo la forma di partecipazione che sarà possibile, certamente garantendo a tutti i partecipanti le più elevate condizioni di sicurezza. Ciò significa che se le regole vigenti nella fase di convocazione e svolgimento delle Assemblee Elettive lo consentiranno, queste si svolgeranno con la presenza degli aventi diritto; qualora, le norme in vigore renderanno possibile lo svolgimento delle Assemblee Elettive solo in modalità “videoconferenza”, nella loro organizzazione e gestione si avrà cura e attenzione di inviare l’invito a partecipare, e ad ammettere ai lavori, solo ai soggetti aventi il diritto di partecipazione.

PER QUANTO RIGUARDA IL TERRITORIO

Dal giorno mercoledì 15 marzo 2021 al giorno venerdì 9 Aprile 2021 si svolgeranno le Assemblee dei Comuni, o aggregazioni di essi, con una significativa presenza organizzata; la convocazione è emanata dal Presidente Comunale uscente o dal Coordinatore sindacale.

Nella convocazione sarà precisato che ogni Associata/o eventualmente interessata/o, ed in regola con i requisiti di cui al precedente punto 1, potrà comunicare per scritto al Responsabile dell’Area di riferimento la propria candidatura alla carica di componente la Presidenza Comunale o di componente il Coordinamento dei Comuni.

Tale comunicazione deve pervenire almeno cinque giorni prima dello svolgimento dell’Assemblea.

Per i Comuni di Grosseto, Follonica, Orbetello, Castiglione della Pescaia, vengono elette le Presidenze Comunali per gli altri Comuni viene eletto il Presidente Comunale.

Elenco Assemblee

Comuni area nord:
Follonica
Castiglione della Pescaia

Comuni area sud:
Orbetello

Comuni di:
Grosseto

Per quanto riguarda l’area nord e l’area sud della provincia di Grosseto si prevede che le Presidenze Comunali e i Presidenti Comunali risultati eletti, costituiranno il Coordinamento del Territorio e si riuniscono per eleggere il Presidente della Confesercenti dell’area.

Nelle Assemblee si discute e si approva il Documento Politico Organizzativo, si esaminano gli eventuali documenti politici nazionali e regionali, si discutono e si approvano eventuali documenti politici locali, si elegge la Presidenza Comunale o il Coordinamento dei Comuni.

Per i Comuni non indicati, i rappresentanti locali decideranno la modalità organizzativa che reputeranno più idonea, con l’obiettivo di individuare almeno il Presidente Comunale.

Dal giorno mercoledì 15 marzo 2021 al giorno venerdì 9 Aprile 2021 si svolgeranno le Assemblee delle Categorie organizzate; la convocazione è emanata dal Presidente di Categoria uscente; se esso non rientra nell’elenco dei convocati, la convocazione è emanata dal coordinatore sindacale o dal Presidente provinciale.

Nella convocazione sarà precisato che ogni Associata/o eventualmente interessato ed in regola con i requisiti di cui al precedente punto 1, potrà comunicare per scritto al Referente Sindacale di riferimento la propria candidatura alla carica di componente la Presidenza di
Categoria.
Tale comunicazione deve pervenire almeno cinque giorni prima dello svolgimento dell’Assemblea.

Elenco Assemblee di categoria

Commercio:
FIESA
ANVA
FAIB
FENAGI
FISMO

Servizi:
ANAMA
FIARC

Turismo:
ASSOCAMPING
FIBA
ASSOHOTEL
FIEPET
FEDERAGIT

Nelle Assemblee si discute e si approva il Documento Politico Organizzativo, si esaminano gli eventuali documenti politici nazionali e regionali, si discutono e si approvano eventuali documenti politici della categoria, si elegge la Presidenza della Categoria.

L’elezione della Presidenza di Categoria avviene esprimendo un numero massimo di preferenze pari al numero dei componenti da eleggere: si svolgerà a scrutinio segreto se il numero dei candidati è superiore al numero dei componenti da eleggere; si svolgerà a scrutinio palese se il numero dei candidati è uguale o inferiore al numero dei componenti da eleggere.

Per le Categorie non indicate, i rappresentanti decideranno la modalità organizzativa che reputeranno più idonea, con l’obiettivo di individuare almeno il Presidente della Categoria.

4. COMPOSIZIONE NUMERICA E QUALITATIVA DELLE PRESIDENZE COMUNALI E DI CATEGORIA

Le Presidenze Comunali e i Coordinamenti dei Comuni, saranno formate da un numero di componenti pari ad 1 ogni 10 iscritti o frazione; 1 ogni 50 per i rappresentanti della Fipac.

Le Presidenze Provinciali delle Categorie saranno formate da un numero di componenti pari ad 1 ogni 10 iscritti o frazione.

La Presidenza Provinciale della FIPAC sarà formata da un numero di componenti pari ad 1 ogni 30 iscritti.

I numeri sono arrotondati per eccesso, con la facoltà per le realtà meno numerose di estendere fino a 5 componenti; per i Coordinamenti dei Comuni si potranno avere almeno un componente per Comune.

Per la composizione dei nuovi organismi dirigenti dovremo incentivare candidature al fine di raggiungere una adeguata diversità di genere.

5. PUNTO B) Assemblee del Territorio e delle Categorie: elezione del Presidente del Territorio e della Categoria; espressione del sostegno ad un candidato alla carica di Presidente Provinciale

Ciascuna Presidenza Comunale, Coordinamento dei Comuni e Presidenza di Categoria risultata eletta in base al precedente punto 3 si riunisce per eleggere il proprio Presidente e per esprimere il sostegno ad un candidato alla carica di Presidente Provinciale.

La Presidenza potrà esprimere sostegno ad un solo candidato alla carica di Presidente Provinciale.

6. PUNTO C) Redazione dell’elenco dei componenti l’Assemblea Provinciale

Dello svolgimento delle Assemblee Comunali, e dei Coordinamenti di Area, e delle Categorie indicate al punto 3, deve essere redatto apposito verbale.

Provvedere e comporre l’elenco dei componenti l’Assemblea Provinciale inserendo le Presidenze Comunali e di Categoria; si inseriscono anche gli eventuali Presidenti Comunali e di Categoria dei Comuni e delle Categorie non indicate.

Gli elenchi saranno perfezionati in sede di Assemblea Elettiva con l’inserimento dei soggetti previsti dallo Statuto.

Analogamente si determinerà il/i candidato/i alla carica di Presidente Provinciale in possesso dei requisiti di eleggibilità.

Per requisito di eleggibilità si intende:
che il candidato abbia ottenuto il sostegno di almeno tre Comuni in rappresentanza di almeno il 30% dei soci dell’intera Provincia;

oppure

che il candidato abbia ottenuto il sostegno di almeno sei Federazioni di Categoria Provinciale in rappresentanza di almeno il 30% dei soci dell’intera Provincia;

oppure

che il candidato ottenga il sostegno di almeno il 35% dei componenti l’Assemblea Provinciale Elettiva.

Le candidature alla carica di Presidente Provinciale dovranno essere trasmesse dall’Organizzazione alla Commissione Elettorale, che ne verifica la correttezza, entro il ventesimo giorno dalla data prevista per lo svolgimento della Assemblea Provinciale Elettiva.

Per l’elezione del Presidente Provinciale il voto è a scrutinio segreto, in caso di candidato unico il voto è palese.

Il dirigente che intende candidarsi alla carica di Presidente Provinciale comunica la propria disponibilità al Presidente della Commissione Elettorale entro il giorno lunedì 29 marzo.

7. PUNTO D) Convocazione dell’Assemblea in forma Elettiva

Il Presidente Provinciale uscente convoca l’Assemblea Provinciale Elettiva per il giorno Domenica 18 aprile alle ore 10,30 sul seguente Ordine del Giorno:

Elezione del Presidente Provinciale;
Elezione della Presidenza;
Esame delle eventuali osservazioni e integrazioni ai Documenti Politici ed Organizzativi e loro Approvazione;
Elezione del Collegio dei Revisori dei Conti;
Elezione del Collegio di Garanzia;
Elezione dei Delegati alle Assemblee Elettive delle Istanze Superiori.

8. COMMISSIONE ELETTORALE

Al fine di gestire e verificare il corretto svolgimento dell’intera Fase Elettiva Provinciale, è istituita la Commissione Elettorale, nominata dalla Presidenza Provinciale in occasione dell’approvazione del presente Regolamento.

FASE ELETTIVA 2021: SCHEMA TAPPE PRINCIPALI E RELATIVA TEMPISTICA

Mese di Febbraio – Riunione della Giunta Provinciale per la definizione dei “Regolamenti” e dell’intero programma della Fase Elettiva di Confesercenti Provinciale Grosseto;

Entro il Mese di Marzo – Riunione della Presidenza Provinciale per l’approvazione del “Regolamenti”, la nomina della Commissione Elettorale, la fissazione della data dell’Assemblea Provinciale in sede Elettiva, l’eventuale adozione del Documento da porre a base della Fase Elettiva;

Da mercoledì 15 marzo a venerdì 9 aprile si svolgeranno le Assemblee del Territorio e delle Categorie per eleggere le relative Presidenze;

Lunedì 29 marzo 2021 – entro questa data devono pervenire alla Commissione Elettorale le candidature ufficiali alla carica di Presidente Provinciale, ovvero 20 giorni prima dello svolgimento della Assemblea Provinciale Elettiva;

Domenica 18 aprile, ore 10,30 – Svolgimento Assemblea Provinciale Elettiva, con questo programma:

dalle ore 10,00 con questo o.d.g.:
elezione del Presidente Provinciale; esame eventuali osservazioni e approvazione del Documento Politico Organizzativo;
elezione della Presidenza
elezione dei Collegi di Garanzia e dei Revisori dei Conti; elezione dei delegati alle Assemblee Elettive delle Istanze Superiori.
Al termine dell’Assemblea Provinciale Elettiva, seduta stante, il Presidente Provinciale convoca la Presidenza per l’elezione della Giunta

Fra i Mesi di Giugno/Luglio – Assemblea Regionale Elettiva;

Fra i Mesi di Settembre/Ottobre – Assemblea Nazionale Elettiva a Roma.

Proposta composizione Commissione Elettorale:
Elena Insabato
Simonella Guidoni
Carolina Policarpo
Luigina Castorio
Iacopo Bovicelli